logo sdds_aps_sito

menu

IV domenica del Tempo di Pasqua. Anno B

Gv 10, 11-18 “Ho altre pecore che non provengono da questo recinto” (v.16) dice Gesù nel vangelo di questa domenica. L’Amore è il principio che imbeve tutta la realtà; anzi, la realtà intera non è altro che una manifestazione dell’Energia divina che chiamiamo Amore. Questa non fa preferenza di persone (cfr. Rm 2, 11), e […]

III domenica di Pasqua. Anno B

Lc 24, 35-48 «Quando penso alla mia morte mi trovo in uno stato di grande stupore. Mi chiedo dove andrà così tanto amore» (Marina Cvetaieva). L’amore della poetessa, sappiamo noi ora dove è andato. È qui quando leggiamo i suoi versi, quando la sua luce illumina il buio dell’anima, quando le sue parole interpretano mondi. […]

II domenica di Pasqua. Anno B

Gv 20, 19-31 Alla Maddalena Gesù dice, nel giardino della rinascita: ‘Noli me tangere’, non mi toccare, non mi trattenere, non ricondurmi alle categorie solite del conosciuto, del sensibile, del concettuale attraverso cui da sempre sei stata con me. È finalmente giunta l’ora d’apriti ad un’altra modalità e possibilità di conoscenza. A Tommaso, l’incredulo Gesù […]

PASQUA DI RISURREZIONE

At 10, 34.37-43 Col 3, 1-4 Gv 20, 1-9 Myriam, la Maddalena, all’alba dell’Ottavo giorno vede il Signore risorto. Di che visione si tratta? Non certamente quella data dagli occhi del corpo. I nostri occhi, i nostri sensi, sono preposti a guardare solo l’apparenza, la forma attraverso cui il reale si dà a noi. Myriam […]

DOMENICA DELLE PALME

Mc 11, 1-10 Gesù entra trionfante a Gerusalemme, seduto su di un asinello. Inizia per lui l’ultima sua settimana di vita. Nella città santa rimarrà cinque giorni. Al ‘sesto giorno’ lo uccideranno. Al settimo conoscerà il sepolcro. Risorgerà l’ottavo giorno. Si tratta della narrazione di una ‘nuova creazione’, dalla ‘creazione dell’uomo’ – avvenuta il sesto […]

V domenica di Quaresima. Anno B

Gv 12, 20-33 Alcuni chiedono di ‘poter vedere Gesù’. Il vangelo su questo è chiaro: Gesù lo s’incontra laddove si ama: «Quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me» (Mt 25, 40). D’altra parte si sa, Dio non è un sostantivo da credere ma un verbo […]

IV domenica di Quaresima. Anno B

Gv 3, 14-21 Con buona pace dei profeti di sventura cristiani, sponsor funesti d’inferni impossibili e punizioni divine, Giovanni ricorda che Dio non è venuto né per condannare (v. 17), e tanto meno per giudicare (cfr. Gv 8, 15), ma solo per salvare, ossia a fare in modo che l’uomo giunga alla pienezza di sé. […]

III domenica di Quaresima. Anno B

Gv 2, 13-25 Gesù ha sgretolato quella ‘religione’ fondata sul commercio con una divinità, sul baratto del dare e avere, del sacrificarsi per ricevere qualcosa in cambio, perché sa che il Dio della vita non gradisce ‘sacrifici ed offerte’ (cfr. Sal 40, 7) ma se ne potrà fare esperienza ogniqualvolta si vivrà la misericordia: ‘Misericordia […]

II domenica di Quaresima. Anno B

Mc 9, 2-10 «La nascita non è la vita; è solo un’opportunità che ti viene data per creare la tua vita» (Osho). La vita è cammino di trasfigurazione, lento processo di metamorfosi verso il compimento. «Sappiamo bene infatti che tutta la creazione geme e soffre fino ad oggi nelle doglie del parto» (Rm 8, 22). […]

I^ domenica di Quaresima. Anno B

Mc 1, 12-15 «E subito lo Spirito lo sospinse nel deserto e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano» (v. 12). Prima o poi la Vita ci sospingerà nel deserto. Laddove ogni cosa perderà di significato, dove mancheranno punti di riferimento e non ci […]